La gestione della reputazione online del brand

reputazione online

La gestione della reputazione online del brand

In un era dove la presenza web e social è di primaria importanza, le aziende che non sono in grado di gestire al meglio la loro reputazione online corrono grandi rischi. In questo articolo una breve guida per gestire al meglio la reputazione online di un brand, una breve raccolta di nozioni e best pratice che possono aiutare a difendere un marchio quotidianamente.

  1. La reputazione online.
    Un concetto che si riferisce alla percezione che le persone hanno di un marchio, in base alla qualità delle informazioni presenti sul web e sui social. Tali informazioni sono il risultato della somma tra i contenuti pubblicati dall’azienda ma anche, e soprattutto, da quelli pubblicati dai media, dai consumatori e dalla generalità degli utenti. Questi contenuti influenzano la reputazione web di un marchio e possono godere di grande visibilità.
  2. Aziende e web reputation.
    Con la digitalizzazione del mondo del lavoro sempre più brand mettono in gioco la propria reputazione sul web. I rischi collegati alla reputazione online del brand sono molto pericolosi e devono essere considerati al pari di tutti gli altri rischi strategici che può trovarsi a dover affrontare un’azienda. In risposta a tali esigenze sempre più aziende decidono di dotarsi al loro interno di specifiche unità dedicate al monitoraggio dell’immagine aziendale, in modo da poter identificare rischi o problemi legati al brand e intervenire per tempo.
  3. Strumenti per la gestione della reputazione online.
    Tra gli strumenti fondamentali per una corretta gestione della reputazione online rientrano sicuramente gli account social ufficiali dell’azienda. Questi permettono di poter rispondere prontamente agli utenti che esprimono un loro parere positivo o negativo sull’azienda. È fondamentale, infatti, interagire il più possibile con gli utenti cercando di capire le problematiche che hanno portato ad un giudizio negativo o, semplicemente, ringraziando per un feedback positivo ricevuto.

Condividi questo post