Dodici motivi per investire nella reputazione online!

reputazione

Dodici motivi per investire nella reputazione online!

 

1- Monitorare le lamentele, i commenti e le critiche che si producono sui social, su blogs e sui fori, in modo da poterli gestire.

2- Creazione di una comunità composta da followers della marca. Interagire con questa comunità ogni giorno, conquistando la fiducia di chi ne fa parte e costruendo una buona immagine aziendale;

3- Vincere sulle critiche in Internet, generando informazioni obiettive e immagini adeguate, che siano visibili per utenti, giornalisti e influencers;

4- Controllo su ciò che mostra Google in maniera continuativa e sistematica;

5- Monitoraggio delle pubblicazioni sui social con ascolto attivo;

6- identificazione delle fonti di informazione che possono essere compromettenti;

7- Riduzione della visibilità dei contenuti negativi, minimizzando il loro impatto;

8- Difesa del nome aziendale. “Il web design non è l’unica cosa che conta;

9- Gestione della qualità dell’identità digitale in internet;

10- Controllo preventivo e proattivo che permetta proteggersi nei confronti degli attacchi alla reputazione della marca, prima che accadano;

11 -Occupare tutti gli spazi possibili in rete, creando contenuto proprio, per togliere spazio ai contenuti generati da terzi;

12- Potenziare la visibilità della nostra marca su internet e migliorare il posizionamento della tua web in Google (SEO), mediante la gestione di contenuti ottimizzati e connessi al tuo sito.

Condividi questo post